Dal Galilei di Jesi al Messico. Gli “Ambasciatori della buona scuola”

Dal Galilei di Jesi al Messico: gli “Ambasciatori della buona scuola” portano la scienza nel mondo.

Gli studenti del corso Biotecnologie del Galilei di Jesi, Francesco Furio D’Amico ed Elisa Damadei, hanno partecipato alla 27° edizione del concorso nazionale “I Giovani e le Scienze” organizzato dalla FAST (Federazione delle Associazioni Scientifiche e Tecniche) , presentando la ricerca scientifica “Oli vegetali di frittura: un modello sperimentale ” ottenendone il riconoscimento e la partecipazione all’Expo Sciences Mexico 2015, che si è tenuto proprio lo scorso dicembre a Tampico, nello stato di Tamaulipas.
Per la rilevanza scientifica della ricerca effettuata, il ministro Giannini, in occasione del salone JOB&ORIENTA di Verona, il 27 novembre scorso, ha nominato i due ragazzi “Ambasciatori della buona scuola nel mondo” ed ha offerto loro il viaggio in Messico. Nell’ occasione, l’istituto Galilei è stato premiato come “esempio di buona scuola”.
I due studenti, diplomati in biotecnologie sanitarie a luglio, il 5 dicembre sono così partiti dall’aeroporto di Falconara, hanno raggiunto Tampico ed hanno subito esposto il loro materiale scientifico presso lo stand italiano. I caratteri della originale ricerca sono stati presentati ai vari ospiti internazionali presenti (Inghilterra, Turchia, Egitto, Brasile, Paraguay, Portogallo, Cile, Colombia, Argentina, USA, e Perù) ovviamente in lingua inglese.
Le mattine del 7 e 8 dicembre sono state caratterizzate dall’ Esposizione vera e propria e dalla valutazione da parte dei giurati dei progetti.
I nostri ragazzi hanno partecipato ad una cena di gala con serata culturale durante la quale tutti i paesi hanno presentato il proprio territorio con uno show: Furio ed Elisa hanno cantato la versione di Dean Martin di “Volare”.
L’ impegno scientifico è stato ricompensato poi dalla visita della Città del Messico e delle piramidi atzeche. Tornati in patria, prima di riprendere gli studi universitari, i giovani scienziati hanno salutato il dirigente del Galilei, ing. Floriano Tittarelli ed i docenti Catalani ed Antonelli, ringraziandoli per la preziosa occasione formativa nata nei laboratori scientifici dell’ istituto jesino.


Hosted by FASTNET S.p.A
© 2020 - Tutti i Diritti Riservati   RSS