Divieto di fumare nei locali della scuola e nelle aree all’aperto

Comunicazione n. del 21 settembre 2017

- Ai docenti
- Al personale A.T.A.
- Agli Alunni
- Ai genitori

In riferimento al Decreto Legge n. 104 del 12/09/2013, è assolutamente vietato fumare in tutti i locali scolastici e nelle aree all’aperto di pertinenza della scuola, pena le sanzioni amministrative pecuniarie previste dalla normativa (da € 27.50 a € 275.00). Le sanzioni amministrative si raddoppiano se l’infrazione viene commessa in presenza di donne in stato di gravidanza, lattanti e bambini fino a 12 anni di età. Il divieto è esteso anche alle sigarette elettroniche.
Inoltre si comunica che è assolutamente vietato durante l’orario scolastico e di servizio, per motivi di sicurezza, vigilanza, tutela assicurativa e violazione del regolamento di Istituto (uscita da scuola non autorizzata), trasferirsi:
- palazzina A e B – nell’area di parcheggio antistante, nello spazio difronte l’ingresso esterno della palestra, nella parte posteriore della palazzina B e nel lato della palazzina A verso hotel dei Nani
- palazzina C (“Carducci”) – nell’area esterna all’edificio scolastico

Le figure addette al rilievo delle infrazioni sono:

• Dirigente Scolastico Floriano Tittarelli
• Prof.ssa Ione Baldoni
• Prof. Marco Mosca
• Prof.ssa Monica Ferretti
• Prof. Alessandro Viventi

I docenti ed il personale che rilevano l’infrazione segnaleranno alle figure suddette per attivare il procedimento di sanzione.

Il Dirigente scolastico
Ing. Floriano Tittarelli

 

 


Hosted by FASTNET S.p.A
© 2017 - Tutti i Diritti Riservati   RSS